Indirizzo: Tito Livio, n. 4     Telefono: +39 081.8551111     Fax: +39 081.8046012     Email: info@pec2.comune.pozzuoli.na.it     P.IVA: 00508900636

Servizi Demografici

Anagrafe

L’anagrafe della popolazione residente ha la funzione di registrare nominativamente, secondo determinati caratteri naturali e sociali, gli abitanti residenti in un Comune, sia come singoli che come componenti di una famiglia o di una convivenza, nonché le successive variazioni che si verificano nella popolazione stessa.
Per ogni individuo residente vengono registrati diversi dati – e effettuate le eventuali variazioni – (cognome e nome, luogo, data e atto di nascita, maternità e paternità, indirizzo, titolo di studio, professione, stato civile, luogo, data e atto di matrimonio/morte/divorzio, composizione della famiglia di appartenenza), dei quali però solo alcuni possono essere oggetto di certificazione anagrafica in senso stretto. Tali dati sono archiviati su supporto cartaceo e su supporto informatico.
L’anagrafe, nello svolgimento delle sue funzioni, è regolata dalla legge 24 dicembre 1954 n. 1228 e dal relativo regolamento definito con il D.P.R. 30 maggio 1989 n. 223.

Anagrafe digitale (ANPR) – Certificati online

Certificazione e autentiche di copie e sottoscrizioni

Autocertificazione

Dichiarazione di residenza

 

Stato Civile

Lo Stato Civile svolge funzioni di competenza Statale attribuite al Sindaco quale Ufficiale di Governo, il quale delega i dipendenti alle specifiche funzioni.
L’ufficio registra in atti pubblici i principali eventi della vita dei cittadini: la nascita, il matrimonio o la costituzione di una unione civile, la separazione o il divorzio, l’acquisto, la perdita o il riacquisto della cittadinanza italiana, il riconoscimento della stessa per “jure sanguinis” e il decesso.
Rilascia i relativi certificati, estratti per riassunto e per copia integrale.

Dichiarazione di nascita
Il cittadino a cui nasce un bambino è tenuto a dichiararlo all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita, di residenza o presso la Direzione Sanitaria del centro di nascita. Tale adempimento è necessario al fine di redigere l’atto di nascita e trasformare il bambino in un cittadino riconosciuto dallo Stato.

Dichiarazione di morte
La dichiarazione di morte è resa innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del luogo ove è avvenuto il decesso, da uno dei congiunti, da una persona convivente con il defunto, da un loro delegato o, in mancanza, da persona informata del decesso non oltre le ventiquattro ore dal momento della morte.

Pubblicazioni di matrimonio
Le pubblicazioni di matrimonio sono necessarie per tutti i tipi di matrimonio: civile, religioso-concordatario o di altri culti acattolici ammessi dallo Stato Italiano.Il matrimonio
Possono contrarre matrimonio civile i cittadini italiani e stranieri che abbiano effettuato, senza opposizione, le pubblicazioni o nel caso di matrimonio per delega, coloro che siano in possesso di delega rilasciata dal Comune o dall’ Autorità Consolare che ha effettuato la pubblicazione.

Il matrimonio
Possono contrarre matrimonio civile i cittadini italiani e stranieri che abbiano effettuato, senza opposizione, le pubblicazioni o nel caso di matrimonio per delega, coloro che siano in possesso di delega rilasciata dal Comune o dall’ Autorità Consolare che ha effettuato la pubblicazione.

Separazione e divorzio: la procedura
Il Decreto Legge 132/2014 (convertito con Legge 162/2014)   ha rivoluzionato le procedure di separazione e divorzio prevedendo la possibilità di ricorrere direttamente all’Ufficiale di Stato Civile.

Unioni civili
Al fine di costituire un’unione civile due persone maggiorenni dello stesso sesso, devono presentare congiuntamente, richiesta all’ufficiale dello stato civile del comune di loro scelta.

Riconoscimento cittadinanza italiana “JURE-SANGUINIS”
La cittadinanza italiana si trasmette, in generale, per sangue e cioè genitore italiano genera figli italiani, indipendentemente dal luogo di nascita.

Disposizioni Anticipate di Trattamento DAT
Con deliberazione del consiglio comunale n.75 del 31.07.2018, è stato approvato il Regolamento di disciplina delle modalità di ricevimento e registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento-DAT”, previste dalla legge 22 dicembre 2017, n.219.

C.I.E.
Carta di Identità Elettronica
Il Comune di Pozzuoli rilascia esclusivamente la carta di identirtà elettronica, consentendo il rilascio della carta di identità in formato cartaceo esclusivamente in casi eccezionali quali: motivi di salute, viaggio, partecipazione a concorsi e gare pubbliche.

Elettorale
L’ufficio elettorale provvede alla gestione delle seguenti attività:

  • adempimenti previsti dalla legge in occasione delle consultazioni elettorali;
  • individuazione delle sezioni elettorali;
  • tenuta ed aggiornamento delle liste elettorali adempiendo alle revisioni dinamiche, semestrali e straordinarie previste dalla legge;
  • gestione delle attività della Commissione Elettorale Comunale e della Commissione Elettorale Circondariale;
  • adempimenti in materia di tessera elettorale;
  • rilascio certificazioni elettorali;
  • tenuta dell’albo dei presidenti di seggio;
  • tenuta dell’albo degli scrutatori;
  • tenuta dell’albo dei giudici popolari.

Tessera elettorale

Albo Presidenti di seggio

Albo Scrutatori

Torna all'inizio dei contenuti