Indirizzo: Tito Livio, n. 4     Telefono: +39 081.8551111     Fax: +39 081.8046012     Email: info@pec2.comune.pozzuoli.na.it     P.IVA: 00508900636

Il sindaco

FIGLIOLIA VINCENZO

Nato a Pozzuoli il 6 settembre 1962

Con le consultazioni elettorali dell’11 giugno 2017 i cittadini puteolani hanno eletto quale Sindaco di Pozzuoli.

Contatti:

Via Tito Livio 4 80078 Pozzuoli (NA)

Telefono: 0818551230

Telefono: 0818551342

Fax: 0818046017

Scrivi al Sindaco

Pec: sindaco@pec2.comune.pozzuoli.na.it

PRESENTAZIONE DEL SINDACO:

Sono figlio di questa terra, che amo con tutto me stesso.
Oggi è difficile essere Sindaco, tra richieste sempre più precise e continue e conti da far quadrare preservando spesa pubblica e collettività. E’ complicato amministrare tra adempimenti e norme, spesso confuse e prive di ragionevolezza.
Essere Sindaco credo sia un onore perché consente di poter leggere i tanti meccanismi della macchina amministrativa e metterli in pratica, coniugandoli con le necessità del territorio.
Significa dare voce alle esigenze e cercare soluzioni fattibili,cercando di andare oltre i tanti ostacoli.

Pozzuoli è ricca di storia,sul piano naturalistico,culturale e archeologico, piena di energia e di intelligenze vivaci. Il tessuto di questa città è tanto affascinante quanto complicato: ancora portiamo i segni delle ferite del bradisismo che hanno dilaniato nei decenni la rete umana e sociale.

Essere Sindaco di Pozzuoli,oggi in particolare, significa dare forma ad un grande sogno:il rilancio e la crescita di questa città, perla dei Campi Flegrei:
Un cammino che è ancora lungo, difficile, ma non ci spaventa.
E’ una ambiziosa scommessa quella lanciata: recuperare un modello magnifico di città, fregiato di ricchezza sociale e dignità dei suoi abitanti.
La passione e l’amore che nutro per questa terra sono la forza per concretizzare il disegno di Pozzuoli,città all’avanguardia e a misura di tutti.
Sono figlio di questa terra, che amo con tutto me stesso.
Oggi è difficile essere Sindaco, tra richieste sempre più precise e continue e conti da far quadrare preservando spesa pubblica e collettività. E’ complicato amministrare tra adempimenti e norme, spesso confuse e prive di ragionevolezza.
Essere Sindaco credo sia un onore perché consente di poter leggere i tanti meccanismi della macchina amministrativa e metterli in pratica, coniugandoli con le necessità del territorio.
Significa dare voce alle esigenze e cercare soluzioni fattibili,cercando di andare oltre i tanti ostacoli.

Pozzuoli è ricca di storia,sul piano naturalistico,culturale e archeologico, piena di energia e di intelligenze vivaci. Il tessuto di questa città è tanto affascinante quanto complicato: ancora portiamo i segni delle ferite del bradisismo che hanno dilaniato nei decenni la rete umana e sociale.

Essere Sindaco di Pozzuoli,oggi in particolare, significa dare forma ad un grande sogno:il rilancio e la crescita di questa città, perla dei Campi Flegrei:
Un cammino che è ancora lungo, difficile, ma non ci spaventa.
E’ una ambiziosa scommessa quella lanciata: recuperare un modello magnifico di città, fregiato di ricchezza sociale e dignità dei suoi abitanti.
La passione e l’amore che nutro per questa terra sono la forza per concretizzare il disegno di Pozzuoli,città all’avanguardia e a misura di tutti.

Torna all'inizio dei contenuti