Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Manifestazione di interesse per idonei in graduatorie di concorsi pubblici espletati da altri enti locali

Caratteri
(CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI)
Via Tito Livio 2/4
tel.: 081/8551111; fax 081/8046004
www.comune.pozzuoli.na.it

 

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IDONEI IN GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ESPLETATI DA ALTRI ENTI LOCALI PER LA COPERTURA DI:

  • - 2 istruttori direttivi contabili;
  • - 6 Istruttori direttivi tecnici a tempo parziale nella misura del 60%;
  • - 2 Istruttori direttivi amministrativi cat.D1 a tempo parziale nella misura del 60%.

TERMINE DI SCADENZA PER LA RICEZIONE DELLE DOMANDE: ORE 12 DEL 25.05.2018

VISTO il nuovo Piano del fabbisogno di personale per il triennio 2018/2020 approvato con deliberazione di Giunta comunale n.36 del 21.03.2018, che prevede - tra l’altro - l’assunzione a tempo indeterminato di:

  • - 2 istruttori direttivi contabili
  • - 6 Istruttori direttivi tecnici a tempo parziale nella misura del 60%;
  • - 2 Istruttori direttivi amministrativi cat.D1 pt. al 60%

a mezzo scorrimento di graduatoria concorsuale approvata da altro Ente Pubblico.

Dato atto che per le figure professionali sopra indicate sono state esperite sia le procedure di mobilità obbligatoria (art.34 bis del d.lgs 165/2001) che quelle di mobilità volontaria (art. 30 D.lgs. cit)

VISTO l'art. 3, comma 61, della legge 24 dicembre 2003, n.350 e l’art. 14, comma 4 bis del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, che autorizzano le amministrazioni pubbliche a ricoprire i posti disponibili anche utilizzando graduatorie di pubblici concorsi approvate da altre Amministrazioni, previo accordo tra le amministrazioni interessate;

RILEVATO che l’accordo può̀ concludersi anche dopo la pubblicazione della graduatoria come confermato dalla Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per l’Umbria- deliberazione n. 124 del 03/10/2013 - essendo sufficiente che le Amministrazioni interessate raggiungono l’accordo prima dell’utilizzazione della graduatoria purché il profilo la categoria professionale del posto che si intende coprire, sia del tutto corrispondenti a quelli dei posti per i quali è stato bandito il concorso la cui graduatoria si intende utilizzare;

Visto il Regolamento sull’ordinamento generale degli uffici e dei Servizi approvato dalla Giunta Comunale in data con la deliberazione G.C. n. 132 del 17.12.2012 ed il Regolamento di disciplina delle procedure concorsuali approvato con deliberazione di G.C. 26 del 08.03.2013.

Visto, in particolare, l’art.34 bis del Regolamento di disciplina dei concorsi introdotto con deliberazione di G.C. n. 56/2018;

Visti i vigenti CCNL dei dipendenti del Comparto Regioni e Autonomie locali;

In esecuzione della propria determinazione n. 801 del 10.05.2018;

RENDE NOTO

che il Comune di pozzuoli (NA) intende procedere alla copertura di un posto a tempo indeterminato di

  • - 2 istruttori direttivi contabili
  • - 6 Istruttori direttivi tecnici a tempo parziale nella misura del 60%;
  • - 2 Istruttori direttivi amministrativi cat.D1 pt. al 60%

mediante utilizzo di graduatorie in corso di validità approvate da altri EE.LL. relative a concorsi pubblici espletati per la copertura a tempo pieno e indeterminato per la stessa categoria e profilo professionale rispetto a  quelli da coprire.

Il trattamento giuridico ed economico, è quello previsto dalle vigenti disposizioni normative e contrattuali del comparto Regioni ed Autonomie locali.

REQUISITI

Possono presentare manifestazione di interesse tutti soggetti utilmente collocati in graduatorie in corso di validità, approvate da altre amministrazioni pubbliche a conclusione di procedure concorsuali per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di posti nel profilo professionale e nella categoria oggetto della presente procedura di reclutamento.

 

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I soggetti interessati all’assunzione presso il Comune di Pozzuoli dovranno far pervenire istanza debitamente sottoscritta, affinché si utilizzi la graduatoria nella quale risultano idonei. Nella domanda dovrà dichiararsi, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000:

  • Cognome, nome, luogo e data di nascita;
  • Residenza, recapito telefonico, indirizzi e-mail e/o pec;
  • Posizione utile tra gli idonei in graduatoria, profilo professionale e categoria per il quale è stato indetto il concorso;
  • Ente che ha approvato la graduatoria;
  • Data di pubblicazione del bando;
  • Titolo di studio posseduto;
  • Eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni in posti di categoria e profilo professionale omogeneo a quello che si intende ricoprire e dichiarazione di non essere stati licenziati, dispensati o destituiti dall’impiego pubblico;
  • di non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso né procedimenti conclusi con sanzioni superiori al rimprovero verbale nei due anni precedenti la data di pubblicazione del bando;
  • di essere in possesso dei pieni diritti civili e politici.

 

Alla domanda andrà obbligatoriamente allegato il curriculum vitae et studiorum e la  manifestazione di interesse dovrà essere accompagnata da una copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità.

La manifestazione di interesse deve essere presentata esclusivamente con le seguenti modalità:

  1. consegna diretta al Comune di Pozzuoli, via Tito Livio n.2/4– ufficio protocollo - nei seguenti giorni e orari (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30; il martedì e il venerdì anche dalle ore 15.00 alle 17.00);
  2. spedizione a mezzo PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. unicamente per i candidati in possesso di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata personale, indicando nell’oggetto la dicitura “Manifestazione di interesse per la copertura del posto di …………………………….”(indicare il profilo professionale oggetto della selezione cui si partecipa). L’invio della manifestazione d’interesse attraverso la posta elettronica certificata (P.E.C.) personale assolve all’obbligo della firma, purché sia allegata copia in formato PDF del documento d’identità personale in corso di validità. Tutti i documenti allegati, a pena di esclusione, dovranno essere firmati.
  3. a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Pozzuoli, via Tito Livio n.2/4purché pervenuta entro il giorno di scadenza, a pena di esclusione (non farà fede il timbro postale di spedizione e la data dell’Ufficio postale accettante). In questo caso, sulla busta dovrà essere indicata la dicitura “Manifestazione di interesse per la copertura del ………..(posto oggetto di reclutamento)”.

Il termine di scadenza per la ricezione delle istanze di partecipazione è fissato nelle ore 12.00 del 25.05.2018.

Scaduti i termini di pubblicazione dell'avviso pubblico, il Comune contatterà le amministrazioni detentrici delle graduatorie segnalate dai candidati che hanno inoltrato manifestazione di interesse all’assunzione, al fine di verificare la disponibilità delle medesime Amministrazioni a consentirne l’utilizzo. E’ facoltà dei candidati allegare alla domanda di partecipazione atto di assenso preventivo da parte dell’Ente Locale detentore della graduatoria.

CRITERI PER L’UTILIZZO DELLE GRADUATORIE

Nel caso in cui più Enti abbiano, nei tempi previsti, espresso la disponibilità all’utilizzo da parte del Comune di Pozzuoli delle loro graduatorie, si procederà alla scelta applicando i seguenti criteri di priorità:

  1. A) ANTERIORITA’ DELLA GRADUATORIA secondo la seguente formula: AG/AGD x 30 (anno della graduatoria/anno graduatoria più datata x 30). All’interno dello stesso anno verrà considerato il mese e il giorno dell’approvazione.
  2. B) COLLOQUIO: punteggio max 30

La valutazione del colloquio con i soggetti che abbiano titolo per l’assunzione avverrà ad opera di una Commissione esaminatrice nominata dopo la scadenza del termine per la presentazione delle istanze.

All’esito della somma dei punteggi conseguiti nella valutazione della graduatoria concorsuale e del colloquio verrà stilata una graduatoria di merito. Saranno utilmente collocati in graduatoria i soggetti che avranno raggiunto il punteggio minimo di 24/30 in sede di valutazione del colloquio.

Anche in presenza di una sola graduatoria disponibile, non si procederà all’assunzione nel caso in cui il candidato non consegua il punteggio minimo di 24/30 cui al comma che precede in sede di valutazione del colloquio.

 

ASSUNZIONE

Individuata la graduatoria si procederà, previo accordo con l’amministrazione detentrice, allo scorrimento dei soggetti utilmente collocati, che saranno chiamati, secondo l’ordine di graduatoria, a comunicare la propria disponibilità all’assunzione nel termine di gg.5..

La richiesta di disponibilità all’assunzione dovrà necessariamente rispettare l’ordine di collocazione in graduatoria e a tal fine l’Amministrazione potrà disporre lo scorrimento della graduatoria a favore di soggetti che non abbiano prodotto domanda di partecipazione ma occupanti un posto prioritario rispetto a quello di un candidato che abbia prodotto regolare istanza. Ciò sempre a condizione che il soggetto collocato in posizione prioritaria consegua il punteggio minimo di 24/30 in sede di valutazione del colloquio.

L’assunzione avverrà in prova con la qualifica ed il profilo cui è riferita la selezione. Possono essere esonerati dal periodo di prova i dipendenti che lo abbiano già superato presso altra amministrazione pubblica.

In caso di mancata presa di servizio senza giustificato motivo entro il termine stabilito, l’idoneo decadrà dalla nomina, a meno che il medesimo non chieda ed ottenga dall’Amministrazione, per giustificato motivo, una proroga del termine stabilito.

L’amministrazione applicherà la disposizione di cui all’art. 35 comma 5 bis del D.Lgs 165/2001 secondo la quale “i vincitori dei concorsi devono permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni”.

INFORMAZIONI SUL PROCEDIMENTO

Si comunica che il Responsabile del Procedimento è individuato nella persona del Dirigente Coordinamento dei Servizi Amministrativi e del Personale, dr.ssa Anna Sannino; tel. 081.8551655/1098;

e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; PEC:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I dati personali di cui l’Amministrazione Comunale verrà in possesso in occasione della procedura di cui al presente avviso verranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.

Il presente avviso non costituisce alcun titolo e diritto per coloro i quali hanno manifestato interesse all’assunzione, non vincola l’Amministrazione Comunale a procedere all’assunzione, potendo non darvi seguito in conseguenza di limiti imposti da disposizioni legislative, di mutate esigenze organizzative e/o comunque, qualora nuove circostanze lo consigliassero.

Il presente avviso e lo schema di domanda sono disponibili sul sito istituzionale www.comune.pozzuoli.na.it,  nella sezione “Concorsi” di Amministrazione Trasparente.

f.to IL DIRIGENTE
Anna SANNINO

 

 

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

 


 

racket