Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Enogastronomia

Ultima modifica il Venerdì, 07 Giugno 2013 13:05
Pubblicato Venerdì, 10 Maggio 2013 09:57
Caratteri

La cucina flegrea rappresenta uno degli aspetti particolari della zona in un insieme di sapori provenienti sia dal mare che dalle coltivazioni rurali. La presenza di alcuni laghi dalla pescosità eccezionale, o dove si impiantavano coltivazioni di mitili e pesci, ci dà un'idea di quanto i romani utilizzassero queste fonti per i loro fastosi pranzi . A ciò deve essere abbinato l'utilizzo dei terreni agricoli per un connubio culinario dalle caratteristiche particolari. In molte ville flegree i patrizi avevano l'abitudine di organizzare pranzi che potessero armonizzarsi alle bellezze del luogo ed erano accompagnati da un buon vino locale.
Attualmente nei Campi Flegrei si possono gustare  prodotti tipici locali in pietanze con una particolare propensione a quelli a base di pesce.